Acque Potabili

Acque potabili

Il D.Lgs.31/2001 “Attuazione della direttiva 98/83/CE relativa alla qualità delle acque destinate al consumo umano” definisce che i requisiti di qualità (cioè di potabilità) delle acque destinate al consumo umano devono sussistere al punto d’uso, ovvero dove l’acqua è resa disponibile per il consumo.

La norma precisa poi che la responsabilità di garantire i requisiti di potabilità spetta al gestore dell’acquedotto fino al punto di consegna (di regola il contatore). Per gli edifici e le strutture in cui l’acqua è fornita al pubblico, il titolare ed il gestore dell’edificio o della struttura devono assicurare che i valori di parametro fissati dalla legge, siano rispettati, nel punto di consegna, e mantenuti nel punto in cui l’acqua fuoriesce dal rubinetto.

RCB Lab fornisce una consulenza mirata ad ogni singola realtà per i seguenti servizi:

  • Analisi chimiche e microbiologiche su acque destinate al consumo umano;
  • Consulenza e piani di controllo secondo quanto prescritto;
  • Analisi per la ricerca della legionella in acqua secondo quanto prescritto dalle linee guida per la prevenzione della legionellosi (Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato e le Regioni, Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n°103 del 5 maggio 2000).